Manifesto della mostra

milano, palazzo reale dal 20 settembre 2012 al 6 gennaio 2013

PICASSO
Capolavori dal Museo Nazionale Picasso di Parigi

Il grande ritorno a Milano di Pablo Picasso con oltre 250 capolavori tra dipinti, disegni, sculture e fotografie

L'Assessorato alla Cultura, Moda e Design del Comune di Milano, Palazzo Reale e 24 ORE Cultura – Gruppo 24 ORE con il Musée National Picasso sono lieti di presentare il grande ritorno di Picasso a Milano con una mostra antologica, realizzata grazie al sostegno di Gruppo Unipol, che aprirà il 20 settembre 2012 a Palazzo Reale: "Picasso. Capolavori dal Museo Nazionale Picasso di Parigi".

La mostra è curata da Anne Baldassari, riconosciuta a livello internazionale fra i più importanti studiosi di Pablo Picasso e presidente del Musée National Picasso di Parigi dov'è conservata la più grande collezione al mondo delle opere dell'artista spagnolo.
Con oltre duecentocinquanta opere – molte delle quali mai uscite dal museo parigino prima di questo tour mondiale che vede Milano come unica tappa europea – tra dipinti, sculture, fotografie, disegni, libri illustrati e stampe, la mostra rappresenta un vero e proprio excursus cronologico sulla produzione di Picasso, mettendo a confronto le tecniche e i mezzi espressivi con i quali l'autore si è cimentato nella sua lunga carriera.

Attraverso una collezione unica ed eccezionale come quella del Museo Nazionale Picasso di Parigi, l'antologica di Milano presenta, tra i tanti capolavori, le opere che permettono di ripercorre la storia dell'arte attraverso l'evoluzione del linguaggio artistico di questo indiscusso maestro del XX secolo con capolavori come "La Celestina" (1904), "Uomo con il mandolino" (1911), "Ritratto di Olga" (1918), "Due donne che corrono sulla spiaggia" (1922), "Paul come Arlecchino" (1924), "Ritratto di Dora Maar" e "La supplicante" (1937).

All'interno del percorso espositivo, oltre 2.000 metri quadrati al piano nobile di Palazzo Reale, sarà presente anche la documentazione che riguarda la mostra che Picasso tenne, sempre a Palazzo Reale, nel 1953, con la curatela di Francesco Poli, quando venne esposta per la prima volta in Italia, nella Sala delle Cariatidi, la grande tela di "Guernica" (1937).

Visita il sito della mostra >>
Archivio
  • 19 giugno 2019 - 6 ottobre 2019PRERAFFAELLITI.
    Amore e desiderio
    Milano circa 80 dipinti iconici che difficilmente escono dal Regno Unito per essere prestati, quali l'Ofelia di John Everett Millais, Il risveglio della coscienza di William Holman Hunt, Amore ...
    Continua >>
  • 15 maggio - 15 settembre 2019LIU BOLIN. VISIBLE INVISIBLE
    L'artista cinese di fama internazionale Liu Bolin è conosciuto al grande pubblico per le sue performance mimetiche, in cui, grazie a un accurato body painting, il suo corpo risulta pienamente ...
    Continua >>
  • 1 maggio - 8 settembre 2019ROY LICHTENSTEIN. Multiple Visions
    Il Mudec presenta un grande maestro americano e una delle figure più importanti nell'arte del ventesimo secolo: Roy Lichtenstein. La sua arte sofisticata ha affascinato fin dai primi anni eroici ...
    Continua >>
  • 26.10.2018 - 24.03.2019I MACCHIAIOLI. Arte italiana verso la modernità
    Gli antefatti, la nascita e la stagione iniziale e più felice della pittura macchiaiola, ossia il periodo che va dalla sperimentazione degli anni Cinquanta dell'Ottocento ai capolavori degli anni ...
    Continua >>
  • PAUL KLEE. Alle origini dell'arte
    Artista dalla multiforme personalità, non solo pittore, ma anche musicista e teorico di grande forza, Klee ha rappresentato una delle figure più importanti del ‘900 per aver dato vita a diversi ...
    Continua >>
  • 21.11.2018 - 14.04.2019A VISUAL PROTEST
    The Art of Banksy
    Banksy, artista e writer inglese la cui identità rimane tuttora nascosta, è considerato uno dei maggiori esponenti della street art contemporanea. Le sue opere sono spesso connotate da uno sfondo ...
    Continua >>
  • 20.06.2018 - 04.11.2018MODIGLIANI ART EXPERIENCE
    Un affascinante racconto, ricostruito attraverso immagini, musiche, evocazioni e suggestioni, che ricompone davanti agli occhi del visitatore l'universo di Amedeo Modigliani pittore e scultore, e che ...
    Continua >>