Il nuovo prestigioso capitolo della collana Grandi Libri d'Arte.L'opera di riferimento su un grande protagonista del primo Rinascimento italiano.


PAOLO UCCELLO

Mauro Minardi
24 ORE Cultura384 pagine€ 135,00ISBN 978-88-6648-373-1Cartonato con sovraccoperta e cofanetto28 x 33 cm

Sulla comprensione della figura di Paolo Uccello grava, da circa 25 anni, l'assenza di una monografia di ampio respiro, sotto l'aspetto sia testuale che del corredo iconografico. In questa nuova pubblicazione la vicenda di Paolo Uccello (1397-1475), uno tra i maggiori protagonisti del primo Rinascimento fiorentino, viene inquadrata nel suo divenire e nella rivalutazione offertagli dalla nostra modernità, che gli ha riconosciuto opere capitali precedentemente riferite al suo entourage. Il volume rilegge inoltre la figura di Paolo Uccello nel contesto dei maggiori fatti artistici del suo tempo, dal rapporto con la scultura di Lorenzo Ghiberti e di Donatello a quello con la pittura di Masaccio, Fra Angelico, Piero della Francesca, sino agli intrecci con le teorie prospettiche e le architetture di Filippo Brunelleschi. Attraverso una scrittura fluente e un ricco apparato fotografico, il lettore è condotto alla scoperta del Rinascimento favoloso e visionario di cui il pittore si fece portavoce: dagli esordi in chiave tardogotica al culmine del suo coinvolgimento nei fatti dell'Umanesimo fiorentino, sino all'incanto senza tempo dei suoi dipinti più tardi. Un Rinascimento
di prospettiva e colore, fantasia e astrazione, di cui sono testimonianza, tra le altre opere, le celebri grandi Battaglie oggi divise tra i maggiori musei d'Europa, tra le più suggestive immagini-simbolo del Quattrocento italiano.

Fanno parte di questa collana
Consigliati