VERONESE
Le nozze di Cana

Marco Carminati
24 ORE Cultura64 pagine19,90 € 9788866480655Cartonato15 x 21 cmAprile 2012


Ispirato all'episodio del primo miracolo di Gesù descritto dal vangelo secondo Giovanni, la monumentale, sfavillante tela di Paolo Veronese era destinata al refettorio del convento benedettino di San Giorgio Maggiore a Venezia.
Per gli invitati delle nozze di Cana, Veronese imbandisce una tavola sontuosa, ricchissima di dettagli: una sequenza quasi ininterrotta di vasellami pregiati, piatti e alzatine contenenti cibi allettanti.

L'artista trasforma la scena religiosa in un evento mondano, in una cerimonia sfarzosa alla quale interviene non solo la folla cosmpolita e variopinta della Venezia del suo tempo, ma anche un campionario di servi, buffoni e animali, sullo sfondo di uno scenario architettonico formidabile e luminoso.

In bilico tra vero e fantastico, dispiegando la propria visione teatrale dell'arte e della vita, Veronese ci riserva qui almeno due notevoli sorprese, che ci si riveleranno scoprendo le vere identità degli sposi e, soprattutto, dei musici che li allietano.

Consigliati