GUSTAV KLIMT
Alle origini di un mito

A cura di Alfred Weidinger
24 ORE Cultura240 pagine42,00 €9788866481935Cartonato rivestito in setalux con segnalibro28 x 31 cmMarzo 2014

24 ORE Cultura pubblica il catalogo della mostra "Klimt. Alle origini di un mito" (Milano, Palazzo Reale, 12 marzo – 13 luglio 2014).
La mostra e il catalogo ripercorrono accuratamente l'intera carriera di Gustav Klimt esplorando gli inizi della sua carriera alla Scuole di Arti Applicate di Vienna e la sua grande passione per il teatro e la musica.

I testi del curatore Alfre Weidinger e di altri specialisti di Klimt approfondiscono il rapporto dell'artista con l'Italia e l'importanza dei suoi viaggi a Ravenna e Venezia nelle influenze bizantine dei suoi lavori.
Il corpus artistico di dipinti e disegni di Klimt è inoltre affiancato da una ricca rassegna di fotografie d'epoca e di documenti personali relativi alla vita del pittore e della sua colta famiglia, così da ricostruire in maniera esaustiva il momento storico in cui visse l'artista. Emergono così chiaramente lo stretto rapporto affettivo ed artistico con il fratello Ernst, precocemente scomparso, e le numerose relazioni d'amore che l'artista intrattenne nel corso della sua vita con donne che ispirarono la sua vena artistica.

Il catalogo, con il suo rivestimento in setalux e dettagli dorati, si presenta quindi come un prezioso
compendio della mostra e raccoglie grandi capolavori come Adamo ed Eva, Famiglia, Girasole, Fuochi Fatui, Acque Mosse e Salomè oltre che il Fregio di Beethoven, che verrà appositamente ricostruito all'interno della
mostra milanese.

Consigliati