BRANDING TERROR

Artur Beifuss, Francesco Trivini Bellini
24 ORE Cultura336 pagine27,90 €9788866481539Cartonato16 x 22,5 cmSettembre 2013

I gruppi terroristici non si comportano diversamente da altre organizzazioni nell'uso di loghi per promuovere le proprie idee. I marchi che queste associazioni utilizzano spesso contengono complessi sistemi di rimando a simboli ed emozioni in grado di trasmettere il credo e le capacità del gruppo.

Branding Terror è la prima raccolta completa dei marchi utilizzati dalle maggiori organizzazioni terroristiche mondiali, da al-Quaeda e il Fronte Popolare per la liberazione della Palestina ai Tamil Tigers.

Ogni marchio è presentato in una scheda dedicata che offre una breve descrizione dell'ideologia del gruppo, della leadership e del modus operandi oltre che una presentazione storica dei più importanti eventi che vedono coinvolto il gruppo.

Il marchio dell'associazione è inoltre analizzato in dettaglio per quanto riguarda il simbolismo, i colori e la costruzione grafica e tipografica del logo.

Il volume non si propone alcun giudizio politico, ma offre semplicemente uno sguardo approfondito a un'area poco considerata di controspionaggio, fornendo un'originale e provocatoria fonte di ispirazione per i graphic designer.

Completano il volume un'introduzione del noto graphic designer Steven Heller, la cronologia delle più eclatanti azioni terroristiche e un approfondito glossario